Ingerisce droga, detenuto scoperto con ecografia

0
597

 

Dopo un colloquio con i familiari un detenuto di origini casertane nel carcere  di Ariano Irpino ha ingerito un ovulo contenente droga. Il suo comportamento sospetto, frutto di agitazione, non ha lasciato indifferenti le guardie della Polizia Penitenziaria che hanno sottoposto l’uomo ad ecografia. La sua pena sarebbe terminata nel mese di marzo.