Innamorati della musica, si parte nel segno della Callas

0
211

Sarà l’omaggio a Maria Callas ad inaugurare l’11 febbraio la rassegna “Innamorati della musica” promossa dall’associazione musicale Igor Stravinsky e in programma nella sala delle arti di Manocalzati. Si comincia l’11 febbraio, alle 19, con il concerto dal titolo “Io Maria, tu Callas”. Sarà l’occasione per ricordare la Diva attraverso un reading liberamente tratto da “La Callas dimenticata” di Dario Fo e Franca Rame.

La voce recitante di Maria sarà interpretata dall’attrice irpina Elisabetta Iannaccone, mentre la Callas avrà il volto del soprano Samantha Sapienza. Al pianoforte Nadia Testa condurrà l’evento. Secondo appuntamento sabato 18 febbraio, alle 17, con un Caffè concerto insieme agli artisti Ilaria Iaquinta (soprano) e Giacomo Serra (pianoforte) in un concerto dal titolo E. T. “A. Hofmann il visionario” musiche di Schumann e Offenbach. Si prosegue venerdì 24 febbraio, alle 17, con il caffè concerto del Trio Felix nel loro omaggio alla Callas: il soprano Marilena Gaudio, il clarinettista Giacomo Piepoli, accompagnati al pianoforte da Flavio Peconio. Il 25 febbraio, alle 17, caffè concerto con gli artisti Andrea Calce (tenore) e Marco Ciampi (pianoforte) che renderanno omaggio a Enrico Caruso nel giorno del suo compleanno (25 febbraio del 1873). In programma arie d’Opera e Canzoni cantate dal grande Caruso. Il 4 marzo “Donne in rinascita” a cura del duo pianistico a 4 mani formato da Diana Nocchiero e Vera Lizzio, e la voce recitante di Alessandro Sparacino. Interverrà Maria Grazia Cataldi con le sue “Creature da palcoscenico”. Il 5 marzo , alle 11.30, Matinée musicale con aperitivocon il Trio Caruso in Opera e Romanze: Annalisa D’Agosto, soprano; Achille Del Giudice, tenore; Paolo Scibilia, pianoforte proporranno romanze di Tosti, arie d’opera di Puccini, Bellini e Verdi, canzoni quali Torna a Surriento, O Sole mio. Il 24 marzo caffè concerto con il Duo Bolling: il flautista Paolo Zampini, accompagnato dal pianoforte di Primo Oliva, oltre a brani di repertorio di Bolling, proporrà un omaggio ad Ennio Morricone con brani qualiC’era una volta il west, Nuovo cinema Paradiso, C’era una volta in America e Gabriel’s oboe da Missione. Il 26 marzo Matinée musicale con aperitivoinsieme a Giuseppe Nova, flauto e Alessandra Targa, arpa. Il concerto dal titolo “Jeau d’eau et d’amour” proporrà brani tratti dalla Norma di Bellini, dalla Carmen di Bizet, oltre a classici di Donizetti, Mozart e Tulou.