Invasione poetica ad Ariano, omaggio a Saveriano e Carrara

0
583

Sarà l’omaggio a due poeti irpini scomparsi, capaci di lasciare una traccia profonda nel panorama culturale irpino a caratterizzare l’Invasione Poetica, promossa dalla Tempra Edizioni, ideata da Marianna Iannarone con il supporto della Biblioteca Comunale “P. S. Mancini” di Ariano Irpino e del Comune di Ariano Irpino, in programma il 17 e 18 dicembre. Un omaggio alla poesia e alla passione per l’arte in versi di Armando Saveriano, autentico maestro dell’arte poetica e Domenico Carrara, giovane poeta prematuramente scomparso ma capace di dare prova del suo talento nelle sue pubblicazioni. A caratterizzare l’incontro del 17 dicembre al Museo irpino, introdotto dai saluti dell’assessore alla cultura Maria Elena De Gruttola e della direttrice della Biblioteca Mancini Chiara Lo Conte, sarà la presentazione della raccolta “Invasione poetica ‘22” che ha coinvolto numerosi poeti irpini. A introdurre il confronto Marianna Iannarone.
“Nell’epoca dell’estenuante crisi tra pandemia, guerra e mal comune, – spiega Marianna Iannarone – l’antica arte della poesia resiste, e feconda nell’ostilità di questo tempo avverso come analisi costante del “sentire”, strumento di impegno civile e speranza. Ciò che sembrava essere sua nemica, la tecnologia, ha contribuito a rilanciare un genere di nicchia, specie attraverso la rete, tra sperimentazioni e contaminazioni fino a renderlo pop”.
A comporre la raccolta Mirella Albanese, Maria Consiglia Alvino, Stefania Aurigemma, Maria Barbone, Antonio Califano, Francesco Caloia, Maria Caputo, Maria Gabriella Cianciulli, Antonio Cipriano, Davide Cuorvo, Letizia De Luca, Giovanna De Maio, Emidio De Rogatis, Raffaele Della Fera, CarmenDelle Donne , Tancredi Di Cecilia, Francesco Di Sibio, Mariarosaria Di Sisto, Giulietta Fabbo, Antonietta Gnerre, Nicola Guarino Nicola, Floriana Guerriero, Antonio Iannarone, Gennaro Iannarone, Marianna Iannarone, Gemma Iannuzzi, Rossella Luongo, Marika Luparella, Antonio Oliva, Luigi Pietrolà, Federico Preziosi, Antonella Prudente, Ilde Rampino, Raffaele Schettino, Laura Serluca, Emanuela Sica, Pietro Siconolfi Pietro e Raffaele Stella. Si prosegue il 18 dicembre nella Biblioteca Comunale con il confronto con la poetessa Marika Luparella, autrice di “Risvegli in chiaroscuro”, viaggio nella memoria, alla riscoperat di luoghi ed emozioni e Daniele Senape, autore del libro “Sora, la spada della giustizia”, vero e proprio manga realizzato con la disegnatrice Vinkel, che ha creato il lettering insieme a Maria Laura Santus