Irpinia e sviluppo, il Centro Dorso incontra i giovani

0
726

Un dialogo con i giovani sul futuro dell’Irpinia a partire dall’analisi dei risultati della ricerca, promossa dal Centro Guido Dorso. E’ l’appuntamento in programma venerdì 14 luglio, alle ore 18, presso la Cappella di San Leone a Cairano. Sarà il presidente del Centro Dorso, Luigi Fiorentino, a confrontarsi con le nuove generazioni, analizzando insieme a loro i risultati emersi dal rapporto “Idee per lo sviluppo dell’Irpinia”. L’indagine illustra la condizione economica, sociale e demografica attuale della provincia di Avellino e indica alcune traiettorie per il suo sviluppo. La consapevolezza da cui nasce il progetto è che lo sviluppo dell’Irpinia si inscrive in una questione più generale che è la questione meridionale, un tema che negli ultimi anni è stato derubricato dalle agende politiche o, quanto meno, messo – erroneamente – in secondo piano: lo sviluppo del Meridione è infatti strettamente connesso allo sviluppo dell’Italia intera, mentre i dati economici più recenti mostrano come la crisi degli ultimi anni abbia accentuato le differenze esistenti fra Nord e Sud. Coordinerà i lavori Berardino Zoina. Fin dall’insediamento alla guida del Centro Dorso il presidente Fiorentino ha sottolineato la volontà di coinvolgere i giovani, perchè diventino interlocutori privilegiati dell’istituto.