Irpinia Escapes, la Camera Italiana del Commercio d’Australia celebra l’Irpinia

0
296

L’Italian Chamber of Commerce & Industry d’Australia celebra l’Irpinia con una serata di promozione e turismo dedicata al territorio.  L’appuntamento è per il 7 marzo, presso la Doltone House di Sidney, l’Italian Chamber of Commerce & Industry d’Australia. L’occasione è offerta dal lancio di un progetto intitolato “Irpinia Escapes”, che ha scelto il Castello  di Gesualdo quale simbolo da inserire nel proprio logo.  Intanto la troupe televisiva di Channel 9 Australia, al seguito dei conduttori David Whitehill  Richard Wilkins, annuncia le riprese estive di uno dei programmi di punta della rete, da  realizzare in Irpinia.

Parti per un viaggio nel cuore dell’Irpinia! Nel cuore dell’Italia meridionale si trova l’Irpinia,  regione dove il tempo sembra fermarsi, e si svela l’essenza dell’autentica vita italiana. Unisciti a noi  per una splendida serata a cura di Irpinia Escapes, mentre portiamo a voi l’incantevole bellezza di  questa gemma italiana”.

È con queste parole che l’Italian Chamber of Commerce & Industry d’Australia ha annunciato  l’omaggio all’Irpinia, nel segno di cultura, tradizioni e  paesaggio.  A prendere parte alla serata esponenti del mondo imprenditoriale e autorità locali. Un’occasione pensata per lanciare “Irpinia Escapes”: una piattaforma logistica che in Australia intercetta la domanda turistica di chi desidera vivere un’esperienza memorabile tra natura, arte e cibo, proponendo l’Irpinia come meta unica di viaggio. A condurre la serata Richard Wilkins AM, autentica celebrità televisiva e Membro dell’Ordine d’Australia, tra le più alte onorificenze della Nazione conferitagli per il suo notevole impegno umanitario. Volto noto di Nine Network (Canale 9), sarà proprio un programma di punta della Rete 9 australiana ad essere realizzato la prossima estate in Irpinia, sotto la conduzione di altro celebre personaggio, David Whitehill.

La serata si aprirà con una presentazione approfondita della cultura, delle tradizioni e delle bellezze naturali dell’Irpinia. Saranno mostrate immagini suggestive, fornendo un’anteprima di ciò che i visitatori potranno scoprire in Irpinia. Saranno i referenti italiani del progetto “Irpinia Escapes”, Raffaele Pietropaolo e Maurizio Forgione, ad illustrare alcuni percorsi immaginati per promuovere il patrimonio diffuso dell’Irpinia.

Durante l’evento, verrà lanciata ufficialmente la piattaforma “Irpinia Escapes”, progettata per offrire ai visitatori australiani un’esperienza unica e autentica. La piattaforma includerà informazioni dettagliate su alloggi, attrazioni, attività e pacchetti turistici personalizzati. La serata culminerà con una cena curata da chef stellati, intesa ad esaltare i sapori autentici dell’Irpinia.

Richard Wilkins AM sottolinea come “Siamo entusiasti di collaborare per promuovere questa meravigliosa provincia italiana. L’Irpinia offre un mix unico di cultura, enogastronomia e paesaggi incantevoli, e siamo fiduciosi che la serata del 7 marzo contribuirà a suscitare un interesse crescente tra gli Australiani”.

Raffaele Pietropaolo spiega come “L’evento rappresenta una straordinaria opportunità per intrecciare legami stabili con l’Australia, costruendosi un ponte turistico verso l’Irpinia. Spero d’incontrare numerosi irpini che vivono a Sidney. Vorrei che la notizia giungesse in primo luogo a loro per vivere insieme un’esperienza che non mancherà di commuovere. E, viceversa, quando David Whitehill e Richard Wilkins saranno da noi per realizzare la loro trasmissione televisiva, spero che trovino la giusta accoglienza, perché ogni nostra risorsa possa essere valorizzata al meglio”.

“Il bello di questa storia – spiega Maurizio Forgione – è che tutto nasce quasi per caso e grazie all’impegno delle donne. La scorsa estate, infatti, due donne italo-australiane, che si sono rivelate poi essere due autorevoli professioniste ed imprenditrici, si sono fermate a Gesualdo, terra d’origine delle loro famiglie, e hanno partecipato ad un tour amichevole organizzato da Raffaele Pietropaolo che le ospitava. Sono rimaste così colpite da avviare il progetto “Irpinia Escapes”, che nel logo oltretutto presenta il Castello di Gesualdo. Un buon esempio di come si possano conciliare più esigenze: turismo e cultura, accoglienza e promozione, pubblico e privato”.

Josephine Carrabs (Responsabile Progetto “Irpinia Escapes”) sottolinea come “Sono molto fiera di portare la mia terra d’origine in Australia per consentire ai tanti connazionali che lo vorranno di scoprire l’Irpinia così come io l’ho sempre intesa. Per me l’Irpinia offre un “lusso” che non è di questo mondo; una ricchezza vera, autentica, genuina; una ricchezza che ho conosciuto da bambina, attraverso i racconti di famiglia, ma che posso dire di aver ritrovato intatta da adulta. Sono certa così che il turista australiano si innamorerà della terra d’Irpinia e della sua gente. Ringrazio allora tutti i collaboratori che mi hanno aiutata a far sì che il progetto prendesse forma. E spero vivamente che l’evento del 7 Marzo, oltre a dare un buon augurio di nascita ad “Irpina Escapes”, farà crescere in Australia il desiderio di conoscere e, ancor prima, di vivere l’Irpinia”.