Isola Capo Rizzuto, i medici avellinesi pronti per il 21esimo campionato nazionale di calcio della categoria

21esimo Campionato Nazionale di calcio dei Medici

0
964

Da sabato 24 e fino a venerdì 30 giugno dieci squadre si ritroveranno a Isola Capo Rizzuto per contendersi il ventunesimo tricolore messo in palio dalla Asd Nazionale Medici Calcio. Il quartier generale è stato fissato al TH Baia degli Dei di Le Castella. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Isola Capo Rizzuto guidato dal sindaco Maria Grazia Vittimberga che ha messo a disposizione degli organizzatori lo stadio comunale “Sant’Antonio” e il “Park Jonio” di Steccato di Cutro.

L’amministrazione di Isola Capo Rizzuto e i vertici dell’Asd Nazionale Medici hanno raggiunto l’intesa per fare svolgere il campionato nella splendida località del Crotonese, meta ogni anno di migliaia di turisti che, tra l’altro figura, nell’elenco di quelle scelte direttamente dai pediatri, destinatarie della Bandiera Verde, avendo spiagge a misura di bambino. Le gare verranno dirette da arbitri dell’Aics che da quest’anno è diventata partner dell’Asd Nazionale Medici Calcio grazie al coordinamento del dott. Gennaro Buonocore.

Lo staff dell’Associazione Medici, presieduto dal dottore Giovanni Borrelli, con il contributo della Ems Group, ha lavorato per l’ottima riuscita della manifestazione. Ai nastri di partenza i campioni in carica di Napoli Flegrea che si sono aggiudicati anche l’edizione 2022 della Supercoppa; altre due squadre campane, Napoli e Avellino; due siciliane, Palermo e Trinacria Palermo; e ancora Taranto e Milano Brianza.

La Calabria sarà rappresentata dai medici di Cosenza, Melito Porto Salvo e Reggio Calabria. Verranno formati tre gironi, uno da quattro squadre e due da tre. Al termine della prima fase verrà stilata una classifica unica generale. Le due compagini che si classificheranno al nono e decimo posto saranno eliminate e daranno vita alla partita valida per l’assegnazione del “Memorial D’Agostino-Calabrese”. Le altre otto proseguiranno il loro cammino che si concluderà venerdì 30 con la finale in programma alle ore 17 allo stadio “Sant’Antonio” di Isola Capo Rizzuto.

Nell’Albo d’oro del campionato organizzato dalla Asd Nazionale Medici Calcio troviamo con cinque successi il Cosenza, quattro Melito, tre Reggio Calabria, due successi a testa per Napoli, Napoli Flegrea e Milano Brianza, uno Palermo e Firenze. Ad arricchire il torneo calcistico anche quest’anno un importante congresso scientifico che si svilupperà nell’arco di tre mattinate il 26 (per la prima volta Ecm), il 27 e il 28, sempre al Baia degli Dei, in cui si parlerà di sport e patologie da sport e medicina multidisciplinare.

L’Asd Nazionale Medici Calcio non si sottrarrà come di consueto all’aspetto benefico che caratterizza da sempre le sue attività: la donazione per il campionato 2023 andrà alla Croce Verde che garantirà il supporto sanitario durante tutto l’arco della manifestazione.