Italexit e i bisogni del paese, riparte da Avellino l’impegno del partito di Paragone

0
422

Riparte da Avellino l’impegno di Italexit sui temi portati avanti nella scorsa campagna elettorale. Nulla è cambiato dalle posizioni del partito guidato da Gianluigi Paragone che proprio in Irpinia sta costruendo una squadra in grado di portare avanti la linea politica  sul territorio provinciale attraverso nuove adesioni e suddivisione dei compiti in aree tematiche secondo l’imput del coordinatore provinciale Massimo Picone.

In quest’ottica la scelta di tenere un convegno fissato a mercoledi 28 giugno presso il Circolo della Stampa di Avellino a partire dalle 17.30 sul tema:

“ITALEXIT E I BISOGNI DEL PAESE REALE,

PNRR: QUALI BENEFICI PER LE COMUNITA’?”

Oltre al coordinatore provinciale sono previsti gli interventi del coordinatore cittadino Gianluca Amatucci nelle vesti anche di moderatore, del responsabile organizzativo provinciale, Luigi Malfetano, la responsabile settore Giustizia e Sociale, Angela Nittolo e dei commissari regionali Francesco Lampitelli e Francesco Amodeo.

Intanto l’ultimo sondaggio IPSOS sulle intenzioni di voto degli italiani, pubblicato dal Corriere della Sera a maggio segna una forte crescita di Italexit ed è anche da questa indicazione che riparte il partito in Irpinia, con adesioni e tesseramenti sul territorio.