La chiesa del Carmine accoglie “Musica in rosa…con note d’azzurro” nel segno di “The power of Pink”

0
333

Sarà la chiesa del Carmine ad accogliere sabato 16 marzo, alle 19.30, la seconda edizione e di “Musica in rosa… con note d’azzurro”. Un momento musicale e non solo, di condivisione e solidarietà, nel corso del quale saranno presentate le prossime iniziative firmate The Power of Pink e consegnati gli assegni simbolici alle associazioni che si occupano di assistenza e attività per i ragazzi affetti di autismo, dalla raccolta fondi “Sette passi per un sorriso”.

Oltre ai musicisti e ai rappresentanti delle associazioni, interverrà il dottore Carlo Iannace, senologo e promotore delle iniziative in rosa e blu. L’evento si propone di unire la passione per la musica con la solidarietà verso chi ha bisogno, creando un’atmosfera di sostegno e condivisione. Sarà anche l’occasione per presentare la decima camminata Rosa e la Fiaccolata per la vita.

Sarà anche l’occasione per presentare la decima Camminata Rosa in programma a settembre ad Avellino e la ‘Luce per la vita’ a maggio a Pietrelcina. Due eventi che si danno la mano e gridano una sola parola: prevenzione. “Anche per il 2024 stiamo organizzando tante iniziative – afferma l’inarrestabile senologo sannita Carlo Iannace – per lottare e vincere insieme la battaglia contro il tumore al seno e poi divertirsi e sorridere per celebrare la vita sempre, anche dopo una malattia come il cancro”. Insieme si può questo il leitmotiv che Carlo Iannace porta avanti da anni per le donne e con le donne. “Le nostre manifestazioni sono una vera e propria ‘camminata rosa’ – ha detto Iannace –  un percorso della vita di donne che hanno avuto un problema al seno e lo stanno superando. E’ anche un momento di riflessione importante per far capire quanto lavoro è stato fatto e si fa sulla prevenzione e quanto ancora se ne dovrà da fare. Stiamo facendo tante visite senologiche in ogni parte della Campania toccando tutte le province – ha continuato il senologo – e domani (sabato 16 marzo) sarà un’occasione per accendere in anteprima le luci sulla camminata rosa e sulla passeggiata di Pietrelcina che ha visto e vedrà protagoniste migliaia e migliaia di donne e uomini. Saremo tutti in marcia per la vita”.