La Dogana torna ad essere degli avellinesi

0
1151

L’ex Dogana torna ufficialmente bene di proprietà comunale. Come annunciato da tempo, ieri mattina il dirigente comunale del settore Lavori Pubblici, Fernando Chiaradonna, ha firmato l’atto di esproprio, decretando l’acquisizione al proprio patrimonio del bene immobile, autorizzandone il trasferimento del diritto di proprietà, prima in capo alla famiglia Sarchiola Un atto burocratico dovuto, ma che segna il passaggio definitivo di proprietà dell’edificio dopo un travagliato iter durato più di un ventennio, con un’accelerata determinate nel2009, quando il Consiglio Comunale di Avellino si è impegnato ad assumere tutte le iniziative utili per l’acquisizione,il restauro e la rifunzionalizzazione dell’edificio, in particolare, al finedi salvaguardarne lavocazione pubblicae la destinazione culturale. “Un passo importantissimo per il quale hanno lavorato in sinergia tutti i settori e cheha vistoil sindacoPao lo Foti impegnato in prima persona in tutte i passaggi. il commento dell’assessore all’urbanistica Ugo Tomasone- Il prossimo step sarà avere un progetto esecutivo finanziabile per poter accedere a fondi europei disponibili agli inizi del 2018 individuati sull’asse 10 e avviare i lavori nel più breve tempo possibile”. Rispetto alla tempistica, Tomasone non intende indicare date, posto che “se non sappiamo quando cisarà accordato il finanziamento e l’entità dello stesso, non possiamo stabilirlo”.