“La ricostruzione del servizio pubblico di assistenza socio-sanitaria in Irpinia”

0
792

“La ricostruzione del servizio pubblico di assistenza socio-sanitaria in Irpinia” sarà il tema della videoconferenza organizzata dall’associazione “Controvento” per mercoledì 13 maggio. A partire dalle 19 si confronteranno sulla proposta che l’associazione ha lanciato per ridisegnare la rete di servizi di salvaguardia della salute sul territorio provinciale, in considerazione di quanto sta emergendo in queste settimane di impatto con la pandemia da Covid 19, dei problemi e delle contraddizioni del passato e delle necessità con cui misurarsi nelle fasi che succederanno.

La videoconferenza intende proseguire la discussione avviata a partire dal documento dell’Associazione, che ha già fatto registrare interventi e contributi. L’obiettivo è arricchire la proposta e farne un manifesto per la salute in Irpinia.

Alla videoconferenza hanno dato la loro adesione Rino De Stefano, Florindo D’Onofrio, Giancarlo Giordano, Angelo Giusto, Antonio Limone, Sabatino Manzi, Maria Grazia Papa, Paolo Ricci, Pino Rosato, Nino Sanfilippo, Amalio Santoro, Francesco Sellitto, Francesco Todisco.

Costantino Troise, presidente nazionale Anaao- Assomed, inquadrerà le dinamiche irpine in quelle nazionali.

Il confronto sarà poi proposto sulla rete youtube.