L’Ariano International Film Festival, serata di premiazione “a porte chiuse”

0
650

In un anno in cui tutto si è bloccato, dalle scuole ai viaggi, dal lavoro alle abitudini di ogni giorno, il cinema è stato costretto a vivere uno dei suoi più difficili momenti, dal quale pian piano si sta risollevando.

In un simile contesto, realtà come quelle dell’Ariano Film Festival intervengono a dare un messaggio di speranza e di resilienza. Messaggi fondamentali da qualsiasi punto di vista li si osservi, nel tentativo di trasmettere quell’ottimismo e quella propositività che da sempre caratterizzano la kermesse campana, giunta alla sua Ottava Edizione.

Uno sguardo al futuro che probabilmente sarà da costruire un passo per volta, con pazienza e forza di volontà, ma che avrà i tratti di una comunità unita e prontissima a raccogliere le grandi emozioni che solo il cinema sa regalare.

Si terrà quindi domenica 2 agosto, nella sempre suggestiva cornice della cittadina di Ariano Irpino (AV), la serata di premiazione dell’ottava edizione dell’AIFF – Ariano Film Festival (27 luglio – 2 agosto 2020).

A condurre l’evento, rigorosamente organizzato “a porte chiuse” a causa dell’emergenza Covid-19, ci sarà Giorgio Pasotti, celebre interprete di cult quali L’ultimo bacio e La grande bellezza, e regista del recente Abbi fede.

L’attore bergamasco, classe 1973, si farà portavoce dell’impegno e della passione messi in campo da tutti i rappresentanti della settima arte in questo difficile e delicato momento.

Per sopperire all’impossibilità di presenziare e consentire a chiunque lo voglia di partecipare, verrà garantito il collegamento streaming durante l’intera serata di premiazione.

In questa edizione, che si svolge completamente online, tante sono le opere selezionate – si arriva a circa 80 titoli – e provenienti da ben 70 Nazioni. A dare il proprio voto, tre giurie di esperti e una popolare, composta dagli utenti che si registreranno alla piattaforma www.arianofilmfestival.it.

Inoltre lo staff dell’Ariano Film Festival, proseguendo sulla fondamentale scia della rinascita e riapertura, organizzerà nella settimana successiva alla chiusura della kermesse ben tre proiezioni, aperte al pubblico e nel massimo rispetto delle nuove norme di sicurezza e distanziamento sociale.

I film che verranno proiettati sono i seguenti:

 

7 AGOSTO      VITA DI PI (2012) di Ang Lee

8 AGOSTO      WALL-E (2008) di Andrew Stanton

9 AGOSTO       GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE (2016) di Steven Spielberg

Le proiezioni si terranno all’interno della Villa Comunale di Ariano Irpino, lo storico parco pubblico situato sul colle Castello.