L’Avellino schianta il Crotone con un bel tris

0
959

L’Avellino si ripete. Dopo il bel poker di Potenza, i lupi di Rastelli riescono a battere in casa (3-1) anche la seconda forza del campionato Crotone. Primo tempo solido dei lupi che la sbloccano grazie a un siluro di sinistro di Mazzocco, e raddoppiano sul finale con un bel destro sempre dal limite di D’Angelo. Nella ripresa ecco il tris (su azione d’angolo) di Trotta, sempre più in crescita. Poi il gol della bandiera del Crotone, su rigore, con Gomez. In pieno recupero espulso Tito.

Avellino- Crotone 3-1

Marcatori: pt 17′ Mazzocco, 31′ D’Angelo; st 25′ Trotta, 29′ (rig.) Gomez (C).

Avellino (4-3-3-): Pane; Ricciardi, Moretti, Benedetti, Tito; Mazzocco (45’st Garetto), Casarini, D’Angelo (34’st Auriletto); Trotta (45’st Tounkara), Marconi (37’st Gambale), Kanoute (34’st Maisto). A disp: Marcone, Fusco. All: Rastelli.

Crotone (4-3-3): Dini; Papini, Golemic, Gigliotti, Crialese (20’st Gomez); Carraro (1’st Tribuzzi), Petriccione, D’Errico (36’st Vitale); Chiricò, Cernigoi, D’Ursi (1’st Kargbo). A disp: Branduani, Gattuso, Giron, Bove, Ranieri, Awua, Calapai, Rojas, Cantisani, Spaltro, Pannitteri. All: Lerda.

Arbiteo: Centi di Terni.

Assistneti: Centrone di Molfetta e Biffi di Treviglio.

Quarto uomo: De Angeli di Milano.

Note: al 48’st espulso Tito.