L’Avellino si ferma ancora, a Pagani si gioca ancora in dieci

0
375

Sblocca la partita Diop su calcio di rigore per il Pagani. Sempre dagli undici metri l’Avellino fallisce un’occasione d’oro con Santaniello che sbaglia tutto e spedisce a lato. Nella ripresa, Aloi trova il pari direttamente su calcio piazzato a rientrare dal lato corso sinistro dell’area con deviazione di testa in barriera di Mendicino a disorientare Campani.

L’Avellino prova a vincere, ma soffre l’inferiorità numerica. Un punto che muove poco la classifica.