L’Avellino travolge il Foggia 5 – 1

0
1376

Partita senza storia quella giocata fra i biancoverdi e il Foggia, travolto 5 -1.

Dopo 21′ partita già chiusa, con le reti di Ardemagni (rig.) e Morosini. Al 29′ Mazzeo (rig.) prova a riaprire la partita dagli undici metri. Illusione, che dura soltanto sei minuti, perché Morosini fa doppietta.

Nel secondo tempo la storia non cambia, al 59′ anche Ardemagni fa doppietta personale. Al 70′ arriva anche il momento di Gigi Castaldo che arrotonda il risultato.

I lupi si portano momentaneamente al 6° posto in classifica con 6 punti in tre gare.