Lavoratori a nero e assenza di misure di prevenzione anti Covid: nei guai azienda dolciaria

0
837

Lavoratori privi di regolare assunzione e violazioni in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro: questo è emerso all’esito di un controllo effettuato dai Carabinieri presso un’azienda dolciaria di Ospedaletto d’Alpinolo.

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, quotidianamente impegnati in controlli tesi a garantire sicurezza e rispetto della legalità anche sui luoghi di lavoro, ancora troppo spesso scenari di incidenti che il più delle volte risultano conseguenza dell’inosservanza di normative e procedure di sicurezza.

Nello specifico, a seguito dell’accertamento eseguito dai Carabinieri della locale Stazione, che hanno operato unitamente a personale dell’Ispettorato del Lavoro di Avellino, è stata riscontrata la presenza di 3 lavoratori in nero e la mancata adozione delle misure di informazione e prevenzione rispetto al rischio epidemiologico da Covid19, con conseguente adozione del provvedimento di sospensione dell’attività per 5 giorni. Impartite prescrizioni con sanzioni per circa 18mila euro.