Le attività di polizia giudiziaria del tecnico della prevenzione e la riforma Cartabia: seminario in città

0
325

Le attività di polizia giudiziaria del tecnico della prevenzione alla luce delle le modifiche apportate della Riforma Cartabia. È questo il tema al centro del seminario promosso dall’ASL di Avellino, guidata da Mario Nicola Vittorio Ferrante, in collaborazione con la Procura della Repubblica del Tribunale di Avellino.

L’evento formativo in programma mercoledì 13 marzo dalle ore 8.30 presso l’Aula Pastore dell’ASL di Avellino è indirizzato ai tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro.

L’obiettivo è fornire indicazioni sulle attività che la polizia giudiziaria è tenuta a sviluppare secondo le nuove disposizioni introdotte dalla Riforma e più in generale nel contesto di quelle previste dall’art. 55 c.p.p. (funzioni di polizia giudiziaria).

Dopo i saluti del Direttore del Dipartimento di Prevenzione, Dott. Nicolino Rossi, del Direttore Generale ASL Avellino, Dott. Mario Nicola Vittorio Ferrante, del Comandante Provinciale dei Carabinieri, Col. Domenico Albanese, del Procuratore Aggiunto della Repubblica Tribunale di Avellino, Dott. Francesco Raffaele, del Procuratore della Repubblica Tribunale di Avellino, Dott. Domenico Airoma, seguiranno gli interventi del Dott. Vincenzo Toscano, Sostituto Procuratore della Repubblica Tribunale di Avellino, Dott.ssa Paola Galdo, Sostituto Procuratore della Repubblica Tribunale di Avellino, Maresciallo Ord. Marco Caruso, Comandante del Nucleo dei Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Avellino.