Le chat poco prima dell’omicidio: “Anche tua sorella?”. “Non deve rimanere nessuno”

0
926

Emergono le chat inquietanti fra Elena Gioia e il suo fidanzato Giovanni Limata, i particolari sono terrificanti. Elena scrive ripetutamente al fidanzato «Quando li uccidiamo?», qualche giorno prima del brutale omicidio.

Nelle ore precedenti all’accaduto, invece, Giovanni chiedeva a Elena se fosse sicura di voler ammazzare anche la sorella: «Ma anche Emilia, sei sicura?», e dall’altra parte la risposta secca: «Sì, amo, meglio che non rimane nessuno!».

Il giudice per le indagini preliminari Paolo Cassano ha confermato ieri la custodia cautelare in carcere per i due, al termine dell’udienza di convalida dei fermi: non vi erano quasi dubbi su questo esito, così come sul fatto che i due ragazzi si sarebbero avvalsi come effettivamente accaduto della facoltà di non rispondere.