Le probabili formazioni di Foggia-Avellino

0
915

COME ARRIVA IL FOGGIA – Rigenerati dal successo di Chiavari contro l’Entella, i Satanelli cercano di fare bottino pieno anche davanti al proprio pubblico, ma lo Zaccheria non è amico in questa stagione: solo otto punti conquistati con una sola vittoria nel bottino. Anche la difesa (43 gol subiti) è un tallone d’Achille. Serve una svolta. Sarà 3-5-2 per Stroppa con Guarna in porta Tonucci, Camporee e Loiacono in difesa. Gerbo e Kragl esterni con Agnelli, Greco e Deli in mezzo. Nicastro e Mazzeo coppia di attaccanti.

COME ARRIVA L’AVELLINO – Gli irpini sono in un trend positivo con sette punti nelle ultime tre gare. Questo ha dato respiro a Novellino che adesso cerca il colpo lontano dal Partenio. Sarà 4-4-1-1 per gli irpini con Radu in porta, Laverone e Marchizza terzini con Migliorini e Ngawa centrali. Molina e Wilmots esterni con De Risio e Di Tacchio centrocampisti centrali. D’Angelo alle spalle di Asencio. Fuori Lasik, Morosini, Ardemagni, Bidaoui, Castaldo, Cabezas, Gavazzi e Iuliano.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FOGGIA (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Gerbo, Agnelli, Greco, Deli, Kragl; Nicastro, Mazzeo. A disposizione: Tarolli, Figliomeni, Fedato, Beretta, Duhamel, Zambelli, Martinelli, Agazzi, Floriano, Celli, Ramè, Scaglia, Calabresi. Allenatore: Stroppa.

AVELLINO (4-4-1-1): Radu; Laverone, Migliorini, Ngawa, Marchizza; Molina, De Risio, Di Tacchio, Wilmots; D’Angelo; Asencio. A disposizione: Lezzerini, Pozzi, Pecorini, Rizzato, Moretti, Kresic, Morero, Evangelista, Vajushi. Allenatore: Novellino.

ARBITRO: Di Martino della sezione di Teramo