Le regole del nuovo DPCM, zona rossa anche nei pre e dopo festivi

0
1209

Queste le novità emerse dalla conferenza stampa a Palazzo Chigi del premier Giuseppe Conte. Nei giorni festivi e prefestivi compresi tra il 24 dicembre e il 6 gennaio l’Italia intera sarà zona rossa (dove valgono quindi le regole già in vigore da tempo). Il 28,29,30 dicembre e il 4 gennaio sarà invece zona arancione, “ma sono altresì consentiti – si legge nel decreto – gli spostamenti dai comuni con popolazione non superiore a 5000 abitanti e per una distanza non superiore a 30 chilometri dai relativi comuni”. È vietato comunque recarsi nel capoluogo di provincia.

Le deroghe introdotte dal governo sono di particolare rilevanza: anche nei giorni in cui varranno le regole della zona rossa — dunque il 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre, e nei giorni 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio — in tutta Italia sarà consentito uscire di casa per andare in visita nelle abitazioni di parenti e amici, pur se rispettando regole precise. Le persone che si spostano non possono essere più di due, a meno che non portino con loro figli minori di 14 anni o persone disabili o non autosufficienti conviventi.