L’ira del capogruppo Pd: “Sui migranti tutti assenti”

0
1109

“Un argomento di tale importanza, come quello dell’accoglienza migranti, avrebbe meritato un’Au la gremita. Ringrazio chi ha contributo a rendere squallida questa seduta di Consiglio”. Dura presa di posizione del capogruppo di maggioranza, Gep pino Giacobbe, durante la discussione in aula sull’allocazione dei migranti al Convento delle ex Suore Stimmatine. L’informativa presentata dal gruppo di minoranza “Si Può”tentava di sollecitare per l’en nesima volta l’assessore alle politi
che sociali, Teresa Mele che, al nettodellabuona volontà,nonriesce ancora a rendere all’aula un progetto chiaro per l’accoglienza. Non a caso, Giordano tuona sul punto: “Scegliere ilmodello di gestioneè decisivoesenon erroquesta amministrazione aveva votato all’unanimità per il modello degli Sprar.Oggivanno 20mila euro al mese alle suore stimmatinee il Comune di Avellino non recita un ruolo. E’ una cosa vergognosa. Sulla partita dei migranti io continuo a sentire puzza di affari”.