Liste di attesa al Moscati, scatta l’inchiesta della Procura di Avellino

0
653

L’ indagine della Procura della Repubblica di Avellino sulle liste di attesa e il caso intramoenia al Moscati è stata intensificata dal Procuratore Domenico Airoma. Gli agenti della Digos hanno effettuato acquisizioni documentali e testimonianze a Contrada Amoretta su incarico del sostituto procuratore Vincenzo Russo. Attualmente, non risultano iscrizioni legate all’indagine, che mira a fare chiarezza sulla gestione delle liste di attesa nel 2022 presso il Moscati di Avellino.

Il caso ha avuto una risonanza nazionale, specialmente dopo l’intervento delle telecamere RAI ad Avellino. Tuttavia, secondo Cittadinanza Attiva, la situazione delle liste di attesa sembra essere rimasta invariata, almeno per la specialità di cui trattano i dati.

Nel luglio scorso, i dati di Cittadinanza Attiva avevano evidenziato criticità nelle liste di attesa per diverse tipologie di visite ed esami specialistici.