M5S, Saiello: “Mentre De Luca e Fitto litigano, la Campania sprofonda”

0
299
Foto: basenews24.it

“In Campania 6 milioni di persone attendono un miglioramento della rete stradale e ferroviaria, un trasporto urbano efficiente, la messa in sicurezza delle infrastrutture, la garanzia della legalità, bonifiche ambientali e interventi su turismo, cultura e sviluppo. Mentre i campani aspettano, il governatore De Luca e il ministro Fitto, con il supporto del ministro Sangiuliano, portano avanti la propria personale campagna elettorale a suon di denunce e battibecchi. E’ inaccettabile il blocco da parte del ministro Fitto dei fondi di sviluppo e coesione destinati al Sud ma è parimenti indecente il teatrino portato avanti da De Luca che in questi anni di certo non ha brillato in merito alla gestione delle risorse 2014-2020. I principali protagonisti di questa sceneggiata mediatica sono gli stessi responsabili dello stato in cui si trova oggi la nostra regione. E’ arrivato il momento di spegnere le telecamere e avviare un confronto, serio e maturo, che porti una soluzione nell’interesse dei campani. Questa è l’unica strada possibile”. Dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello.