M5S, Saiello: “Programma Gol, De Luca scarica le sue responsabilità sulla burocrazia”

Il consigliere regionale: "È necessaria una riorganizzazione generale"

0
254

“Il governatore De Luca pare non avere contezza di ciò che accade nella regione che amministra. Si sorprende dei ritardi del programma Gol, scaricando le sue responsabilità sulla burocrazia, quando oltre un anno fa avevamo segnalato le numerose problematiche esistenti. Avevamo chiesto di analizzare la platea dei beneficiari e di prevedere corsi funzionali al mercato del lavoro, per offrire prospettive reali. Ma nonostante i nostri suggerimenti i fondi sono stati immessi senza alcuno studio nei circuiti dei centri accreditati e il risultato è sotto gli occhi di tutti. Chi ha preso parte ai corsi attivati dalla Regione si ritrova attualmente ancora in attesa di sostenere gli esami finali e senza alcun compenso. Anche diversi docenti che hanno aderito al programma, nonostante abbiano completato da mesi il loro lavoro, non sono stati ancora pagati. È necessaria una riorganizzazione generale del programma Gol perché sprecare un’opportunità del genere equivale a danneggiare migliaia di persone in estrema difficoltà”. Dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Gennaro Saiello.