Maltempo in Irpinia, circa cinquanta interventi dei Vigili del Fuoco

0
405
I Vigili del Fuoco di Avellino durante la notte scorsa e tutta la giornata odierna, sono stati impegnati in circa 50 interventi per il maltempo che ha colpito da ieri l’Irpinia. Infatti dopo la neve, il forte vento ha provocato la caduta di rami e alberi e molte coperture di fabbricati divelte. Ma l’intervento più importante della giornata è stato il seguente.
I Vigili del Fuoco di Avellino alle ore 13’30 di oggi 27 febbraio, sono intervenuti nel territorio del comune di Pietrastornina , in località Toppo Del Monaco, per il recupero di 12 ragazzi originari di Castellammare di Stabia, i quali ieri avevano deciso di trascorrere la notte nel rifugio Acqua Della Vena, ma dopo l’intensa nevicata di ieri, sono rimasti bloccati con le loro tre  autovetture.
La sala operativa del Comando di via Zigarelli, ricevuta la richiesta di aiuto, immediatamente ha inviato una squadra ed in supporto il gatto delle nevi. Con non poche difficoltà i ragazzi sono stati raggiunti, e sei alla volta riportati a valle, dove sempre con un mezzo dei Vigili del Fuoco sono stati  riportati in paese dove li attendevano i loro parenti per riportarli presso le proprie residenze.  Operazioni di recupero lunghe e difficoltose, vista la zona ampiamente innevata e molto impervia, durate circa sette ore, ma per fortuna portata brillantemente a buon fine dagli uomini del Comandante Bellizzi che ha seguito costantemente l’evolversi della situazione per aggiornare in tempo reale la Prefettura sull’accaduto. I ragazzi erano molto infreddoliti ma in buone condizioni di salute.