Mancata sicurezza nei luoghi di lavoro, scatta una denuncia

0
723

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, quotidianamente impegnati in controlli tesi a garantire rispetto della legalità finanche sui luoghi di lavoro, ancora troppo spesso scenari di incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza.

Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Stazione Forestale di Volturara Irpina hanno denunciato il titolare di una ditta boschiva della provincia di Salerno, ritenuto responsabile di inosservanza delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

All’esito dell’attività, eseguita con la collaborazione dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Lacedonia e del personale del Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL di Avellino, è stato accertato che 5 operai, impegnati in località boschiva di Montemarano, stavano effettuando operazioni di taglio di un bosco ceduo senza indossare i dispositivi di protezione individuale.

L’accesso ispettivo permetteva altresì di riscontrare la mancanza sia della prevista cartellonistica di cantiere sia del Documento di Valutazione dei Rischi

Per tali violazioni, oltre al deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, a carico del titolare dell’impresa sono state elevate 3 sanzioni amministrative per un totale di circa 4.500 euro.