Mandato dei sindaci, l’Uncem: meglio eliminare il limite per tutti

0
336

Oltre quaranta comuni andranno al voto in Irpinia, nel 2024, e l’ipotesi del Governo è di estendere il limite del mandato dei sindaci da tre a quattro per i Comuni più piccoli e da due a tre per quelli fino a quindicimila abitanti.

L’Uncem, l’Unione nazionale dei Comuni, interviene nella discussione in atto:

“Non è la prima e vera priorità degli Enti locali. Senza però diventare benaltristi, sul numero di mandati dei Sindaci la proposta che faccio è di eliminarlo per tutti, senza limite di abitanti del Comune. Come per i Parlamentari”.

Lo dice Marco Bussone, Presidente Uncem, che continua:”Se proprio Governo e Parlamento vogliono intervenire con urgenza su questo tema, quando sarebbe invece molto importante riorganizzare complessivamente cosa sono e cosa fanno gli Enti locali, si scelga di non mettere limiti né di abitanti né numerici di mandati. Per tutti. Se i partiti si metteranno d’accordo, vadano in questa direzione. Evitando nuove differenziazioni come quelle circolate – via il limite di mandati per i Sindaci dei Comuni fino a 5.000 abitanti e limite di tre mandati per i Sindaci dei comuni dai 5001 ai 15.000 abitanti – che genererebbero solo più confusione”.