Maturità 2019, ecco le tracce della prima prova: Ungaretti, Stajano e Sciascia

0
406

La poesia “Il porto sepolto” è la prima della raccolta omonima, pubblicata per la prima volta in maniera autonoma da Giuseppe Ungaretti nel 1916 e poi confluita nella raccolta L’Allegria (1942). Questa una delle tracce della maturità 2019:

Il porto sepolto: testo

Vi arriva il poeta
e poi torna alla luce con i suoi canti
e li disperde

Di questa poesia
mi resta
quel nulla
d’inesauribile segreto

Fra le altre tracce d’esame:

  • Eredità del Novecento di Corrado Stajano.
  • Il giorno della civetta di Leonardo Sciascia. Il romanzo racconta la storia di alcuni omicidi commessi dalla mafia e della lotta del comandante dei Carabinieri Bellodi per scoprire la verità ed arrestare i colpevoli. Nel 1968 il regista Damiano Damiani ne ha tratto un film.