Mirabella e Montemiletto, controlli ad esercizi commerciali: quattro denunce

0
538

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, i
Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, unitamente ai colleghi del
Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno proceduto ad ispezionare svariati
attività commerciali ed esercizi pubblici, riscontrando delle irregolarità
che hanno portato al deferimento alla competente Autorità Giudiziaria di
quattro persone.

Nello specifico, per due titolari di bar/sala giochi di Montemiletto, è
scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di
Avellino, per non aver inviato i lavoratori dipendenti alla prevista visita
medica entro le scadenze previste dal programma di sorveglianza sanitaria.
All’Autorità Giudiziaria sannita è stato invece deferito un esercente di
origine asiatica: oltre alla suindicata inosservanza, veniva riscontrato che
il suo negozio era sprovvisto dell’autorizzazione per l’installazione e
l’utilizzo dell’impianto di videosorveglianza, rilasciata dall’Ispettorato
Territoriale del Lavoro di Avellino previa presentazione di apposita
istanza. Quest’ultima violazione, prevista all’art. 4 della legge 300/1970,
è stata riscontrata anche dal controllo presso un esercizio commerciale di
Montemiletto il cui titolare è stato pertanto denunciato in stato di libertà
alla Procura della Repubblica diretta dal Dott. Rosario Cantelmo.