Montefalcione ospita la seconda tappa del Giro del Mediterraneo in Rosa

0
596

Anche quest’anno Montefalcione ospiterà il Giro del Mediterraneo in Rosa: sabato 20 aprile la seconda tappa che collegherà Montefalcione a Torre del Greco.

Cinque tappe, più di 638 chilometri; due regioni attraversate (Campania e Puglia), toccando il Mar Tirreno e l’Adriatico; 131 partecipanti per un totale di 22 squadre; 14 nazioni rappresentate e provenienti da ogni continente. Sono i numeri dell’edizione 2024 del Giro del Mediterraneo in Rosa, la competizione ciclistica femminile che si configura come la seconda gara a tappe più importante d’Italia.

La kermesse, in programma dal 18 al 23 aprile prossimi, è stata presentata ieri all’hotel Gold Tower di Napoli. Presenti per la nostra Amministrazione il consigliere allo sport Fabio Petruzziello e l’assessore Domenico D’Alelio.

Per il battesimo della kermesse due ospiti importanti: la campionessa del mondo elite su strada 2007, Marta Bastianelli, e il commissario tecnico della nazionale femminile, Paolo Sangalli, in foto con i nostri amministratori.

Si partirà con la presentazione delle squadre al palazzetto dello sport di Casoria giovedì 18 aprile; venerdì 19 si corre la Frattamaggiore-Terzigno parco nazionale del Vesuvio di 106,650 km; sabato 20 sarà la volta della Montefalcione-Torre del Greco (103,6 km); domenica 21 aprile si passa in Puglia con la Barletta-Barletta di 122,300 km; lunedì 22 Castelnuovo della Daunia-Castelnuovo della Daunia, in un circuito di 31,980 km da ripetere tre volte; conclusione martedì 23 aprile con la tappa Foggia-Motta Montecorvino.