Monteforte, 2 milioni di euro per la messa in sicurezza

0
498

Via S. Martino, Via Grosseto e Via San Giovanni saranno le tre strade interessate dai lavori di messa in sicurezza del territorio finanziati dal Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle finanze.

Il finanziamento ottenuto dall’amministrazione Giordano si aggira intorno ai due milioni e mezzo di euro, così suddivisi: 960.000 € per la messa in sicurezza di Via San Martino; 824.000 € per la messa in sicurezza di via Grosseto (conosciuta anche con il nome “località Tora”); 760.000 € per la messa in sicurezza di Via San Giovanni.

Con le delibere n. 123, 124 e 125 del 10/09/2019 la Giunta ha approvato lo studio di fattibilità, mentre il Decreto pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana in data 30/12/2019 ha confermato l’assegnazione del finanziamento.

Grande entusiasmo per il Sindaco Costantino Giordano: «Ancora una volta dimostriamo di aver svolto un lavoro eccezionale in quanto a finanziamenti intercettati. Con questi 2,5 milioni di euro contribuiremo fattivamente alla messa in sicurezza di tre strade molto importanti del territorio, migliorando la qualità della vita degli abitanti e confermando la nostra grande attenzione verso la mitigazione del rischio idrogeologico.»

Dello stesso avviso l’Assessore ai LL.PP., Fondi Europei, Riqualificazione urbana e Urbanistica Carmine Tomeo: «Una ottima notizia per gli abitanti di Via San Martino, Via San Giovanni e Via Grosseto. – ha dichiarato l’Assessore –  I tanti finanziamenti ricevuti in materia di messa in sicurezza testimoniano la bontà del lavoro svolto in questi anni. I lavori che sono già partiti su tutto il territorio comunale, i tanti altri che partiranno a breve e questa ultima notizia in ordine di tempo, permetteranno alla cittadinanza di guardare con maggiore fiducia e positività alla Monteforte del futuro.»