Monteforte, principio d’incendio all’archivio del Comune

0
509

 

Principio d’incendio nell’archivio situato nell’ipogeo di Palazzo Loffredo a Monteforte Irpino. Il pronto intervento di alcuni consigliere comunali, allertati dall’odore di bruciato, che hanno immediatamente chiamato le Forze dell’Ordine, ha scongiurato il peggio.
A spiegare nel merito i fatti, il sindaco Costantino Giordano:
"Questa mattina con il consigliere comunale Salvo Meli e il Presidente del Consiglio Comunale, Vincenzo Napolitano, a seguito di un sopralluogo condotto con il Comandante della Polizia Municipale, abbiamo provveduto a denunciare alla Stazione locale dei Carabinieri un fatto increscioso accaduto presso la Casa Comunale: un principio d’incendio nell’archivio situato nell’ipogeo di Palazzo Loffredo, scoperto dal Consigliere Salvo Meli e dall’Assessore Giulia Valentino, i quali avevano avvertito nel corridoio del primo piano un odore di carta bruciata".
Sarà nostra premura vigilare e adottare gli opportuni provvedimenti affinché non si verifichino più episodi di tale gravità".