Montella: Denunce, sequestri e patenti ritirate dai Carabinieri

0
363

Nei giorni scorsi, la Compagnia Carabinieri di Montella, sotto il coordinamento del Comando Provinciale di Avellino e sulla scorta delle direttive impartite dal Prefetto del capoluogo, ha attuato un servizio straordinario preventivo di controllo del territorio in occasione delle festività natalizie.

Il servizio, effettuato con l’impiego di numerosi uomini e mezzi, ha riguardato sia la sicurezza stradale sulle principali arterie e nei centri abitati, che la sicurezza nei pressi dei locali punto ritrovo dei giovani e meno giovani.

A conclusione dell’operazione i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Montella hanno deferito in stato di libertà per “guida in stato di ebbrezza” un 34enne ed un 50enne di Bagnoli Irpino (AV) nonché 64enne di Montella i quali, nel corso di distinti controlli alla circolazione stradale avevano manifestato un evidente stato di alterazione psicomotoria conseguente all’abuso di alcool ed erano risultati positivi ai previsti accertamenti etilometrici.

Per tale motivo, oltre alla denuncia in stato di libertà, sono state ritirate le loro le patenti di guida che saranno inviate alla Prefettura di Avellino per la successiva sospensione che potrà variare da sei mesi a un anno.

Ad uno di loro è stata anche contestata la violazione penale prevista poiché, senza giustificato motivo, aveva portato al seguito un coltello a serramanico che, pertanto, è stato sottoposto a sequestro.

Infine, a Montella e Castelfranci, nel corso di distinti controlli, tre giovani sono stati sanzionati per “ubriachezza molesta”.