Montevergine, no alla riapertura della strada: servono 100mila euro per la messa in sicurezza

0
706

 

Non riapre per il momento la statale provinciale 374 che porta al Santuario di Montevergine. Per i Vigili del Fuoco persiste il pericolo frana lungo il costone e, dunque, il rischio incolumità degli automobilisti che percorrono l’arteria.
La notizia è emersa a margine del tavolo prefettizio riunitosi questa mattina alla presenza di Autorità di Bacino, Enel, Genio Civile, Forze dell’ordine e rappresentanti dei comuni coinvolti, in primis Mercogliano.
Occorono quasi 100mila euro per gli interventi di messa in sicurezza. Resta da capire chi si farà carico del sostanziale importo.