Montevergine, Piantedosi, Sangiuliano e De Luca per l’inaugurazione dell’anno giubilare

Ad aprire le celebrazioni il 28 maggio il cardinale Parolin. Rinviato il concerto di Avitabile

0
484

Celebra i suoi Novecento anni l’Abbazia di Montevergine. Lo fa con uno speciale Anno Giubilare Verginiano, che sarà inaugurato domenica 28 maggio, in concomitanza con la Solennità di Pentecoste. Un anno scandito da celebrazioni, preghiere, mostre e concerti, sotto lo sguardo della Vergine Maria. Nel corso dell’Anno Giubilare i pellegrini che raggiungeranno l’Abbazia, per partecipare alle celebrazioni giubilari o anche solo per una preghiera, potrà beneficiare dell’Indulgenza Plenaria, anche in suffragio delle anime dei fedeli del Purgatorio, come stabilito dalla Penitenzieria Apostolica.

Ad inaugurare l’anno giubilare verginiano sarà il 28 maggio il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato nominato da Papa Francesco suo Legato. Ad accompagnarlo due componenti della Missione Pontificia: il Rev.mo P. Abate Mauro Meacci di Subiaco ed il Rev.mo P. Abate Diego Gualtiero Rosa di Monte Oliveto Maggiore. Nel Chiostro del Santuario, il Segretario di Stato riceverà dall’abate di Montevergine Riccardo Guariglia la Cittadinanza Onoraria di Mercogliano ed una “Chiave” simbolica realizzata dagli allievi dell’istituto d’arte De Luca.  Per lui in dono anche una croce pettorale e un piatto portazucchero in oro e un calice da consegnare a Papa Francesco. Alle 11.00, il cardinale Parolin celebrerà la messa solenne nella Basilica Cattedrale e al termine impartirà la Benedizione papale con l’annessa Indulgenza Plenaria. Attesi anche il ministro dell’interno Matteo Piantedosi, fortemente legato a Montevergine, il ministro della cultura Gennaro Sangiuliano.  Anche il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha annunciato la sua presenza, sottolineando la volontà di sostenere con forza le celebrazioni e il ruolo centrale nell’accoglienza dei fedeli della funicolare, riattivata grazie all’intervento della Regione. Per l’occasione le corse della funicolare saranno gratuite dalle 8 alle 14. All’esterno del santuario sarà predisposto un maxischermo per consentire ai fedeli che non troveranno posto all’interno di seguire la santa messa. Folta la delegazioni di vescovi e amministratori locali che parteciperanno alla cerimonia inaugurale. Ad accogliere il cardinale anche gli studenti delle scuole di Mercogliano

Nel pomeriggio di domenica, alle 16.30 i Vespri solenni. Rinviato, invece, causa maltempo il concerto di Enzo Avitabile.  L’evento dell’Apertura dell’Anno Giubilare Verginiano è sotto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dell’Interno, del Ministero della Cultura, della Regione Campania, della Provincia di Avellino e del Comune di Mercogliano.