Morte di Matteo Spirito, chiesta l’autopsia, si indaga

0
800

Ci sono i primi indagati per la morte di Matteo Spirito, 59 anni, noto commerciante di giocattoli di Salerno, deceduto nella notte tra Pasqua e Pasquetta in ospedale, dopo essere rimasto coinvolto, circa dieci giorni prima, in un incidente stradale.

Ora la Procura di Avellino, che indaga sull’accaduto, ha iscritto nel registro degli indagati sei medici che hanno avuto in cura il 59enne e l’uomo alla guida dell’auto coinvolta, insieme alla moto di Spirito, nell’incidente. Ora ci sarà l’autopsia.