Moscati, positivo un infermiere già vaccinato. Ma non è un’anomalia

0
562

Screening presso il San Giuseppe Moscati di Avellino, dove ieri pomeriggio è risultato positivo al tampone molecolare naso-faringeo effettuato un infermiere assegnato all’Unità operativa di Geriatria, ma in aspettativa da oltre 3 mesi.

L’uomo era stato vaccinato, anche con la seconda dose, ed è totalmente asintomatico. Va ricordato che il vaccino, infatti, elimina o limita gli effetti della malattia ma non l’infezione.