Nasce SPIC, spazi in comune, le nuove sale del Centro sociale Don Bruno Mariani

0
444

Giovedì 5 gennaio alle ore 16.30 sarà inaugurato SPIC, spazi in comune, le nuove sale del Centro sociale Don Bruno Mariani Di Sant’Angelo dei Lombardi. Il progetto è stato realizzato con il contributo della Regione Campania – Direzione generale del Governo del territorio, ai sensi della legge regionale 19/2009.

Gli eventi dello scorso 28 dicembre hanno dato il via al fitto calendario di attività che proseguiranno dal 5 gennaio a fine marzo 2023.

SPIC, spazi in comune è il luogo di condivisione, di cultura, di incontro, di scambi; di connessioni; uno spazio, opportunamente attrezzato pensato per giovani, adulti e con una sezione dedicata ai più piccoli. SPIC è un luogo dove ci si contamina attraverso idee e progetti; uno spazio attivo che raccogliere attività di tipo aggregativo, formativo, espositivo con un fitto calendario di proposte artistiche e culturali, laboratori, spazi per il coworking, fab-lab.

Con SPIC si attiva una riqualificazione di tipo culturale che mira a costruire una opportunità di collaborazione, un percorso di crescita, di innovazione e creatività per il territorio, per la comunità e per le organizzazioni e le associazioni presenti.

Le sale ospitano una emeroteca, dove è possibile sfogliare riviste di arte, architettura e paesaggio; una sala proiezioni, un laboratorio di fabbricazione digitale e un makerspace attrezzato con pc e stampanti 3d, delle aule studio, la mediateca con accesso alla piattaforma MLOL, sezione della Mediateca della Provincia di Avellino, una sala dedicata alla lettura e ai laboratori per i bambini, una sala immersiva e spazi adibiti a mostre temporanee.

Il giorno 5 gennaio, dopo i saluti e una breve presentazione, da parte del partenariato del progetto, sulle opportunità che offrirà il nuovo spazio, sarà possibile assistere alla “Performance d’artista” che vedrà protagonisti Franco Arminio, Gennaro Vallifuoco e Luca Roseto.