Nascondeva la droga nel divano, la scoperta

0
403

Prosegue, senza soste, l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri della Compagnia di Solofra. Intensa, nell’intera giurisdizione, l’azione repressiva allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti che nell’ultima settimana ha permesso sequestri di droga, numerose segnalazioni alla competente autorità amministrativa e arresti in Solofra, Santo Stefano del Sole e Serino. In tale contesto altra attività è stata condotta a Montoro, ove i Carabinieri hanno arrestato un incensurato del posto che aveva nascosto importanti quantitativi di hashish e marijuana all’interno della propria abitazione. Ma alla fine lo stratagemma è risultato inutile: i Carabinieri della Stazione di Montoro, dopo aver eseguito accurata perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto lo stupefacente occultato nella camera da pranzo all’interno del divano e di una parete attrezzata, ma anche quello nascosto in cucina tra i piatti nella credenza e nel bagno all’interno di una specchiera. Anche nel garage, tra pneumatici in disuso, i Carabinieri rinvenivano stupefacente ed alla fine il 41enne consegnava spontaneamente quello che custodiva all’interno della propria autovettura. Venivano pertanto sequestrati circa 200 grammi di stupefacenti, un bilancino e materiale per il confezionamento delle dosi. D’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino, l’uomo veniva quindi dichiarato in stato di arresto e sottoposto ai domiciliari, in attesa di comparire nella mattinata odierna dinnanzi al Tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo.