Nessuna bomba trovata presso il supermercato Conad, scatta la denuncia per procurato allarme

0
800

Panico e spavento per un’allarme bomba presso il supermercato Conad sito in Contrada Chiaira ad Avellino. Intorno alle ore 12.00, una persona ha telefonato presso il comando provinciale dei carabinieri di Avellino per avvisare di un’imminente esplosione all’interno del supermercato.

Dipendenti e clienti che si trovavano nel locale sono stati fatti evacuare, in attesa dell’arrivo degli artificieri. In via precauzionale, è stata chiuso anche il Conad di Atripalda.

Dopo circa venti minuti di intervento, alle ore 13.15, gli artificieri sono andati via. L’area è stata bonificata ma non è stato trovato nessun ordigno. I Carabinieri della Compagnia di Avellino svolgeranno le indagini per risalire all’autore della telefonata che ha messo in allarme i militari. Intanto, è scattata la denuncia per procurato allarme.