No al terzo mandato per governatori e sindaci oltre i 15mila abitanti

0
463

Terzo mandato, speranze svanite: l’Aula del Senato ha respinto gli emendamenti relativi all’estensione del terzo mandato per presidenti di regione e sindaci: 112 voti contrari, 26 favorevoli e 3 astenuti, questo il risultato che ha sancito la fine della querelle che continua a vedere in campo la Lega, e che ha visto in prima fila governatori come Luca Zaia in Veneto e Vincenzo De Luca in Campania. Resta quanto già deciso per i mandati illimitati nei comuni sotto i 5mila abitanti, e tre  fino ai 15mila.

Tornando al terzo mandato, in aula si è assistito ad una convergenza tra Lega e Italia Viva, mentre il Pd ha confermato il suo no assieme al Movimento 5 Stelle.