Non dichiara lo spostamento d’armi, denunciato

0
384

I Carabinieri della Stazione di Senerchia, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un trentenne del luogo.

Nello specifico, all’esito delle verifiche sulla corretta detenzione delle armi, è emerso che il predetto non aveva ottemperato all’obbligo di comunicare all’Autorità il trasferimento delle armi in luogo diverso a quello indicato in denuncia di possesso.

Il trentenne è stato quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Sottoposte a sequestro sia le armi che le munizioni da lui detenute.