“Non dimentichiamoci della Dogana”

0
640

Oggi l’amministrazione civica proclama la prossima apertura di cantieri pubblici, quasi a voltar pagina dopo il coronavirus. Buon segno.

Ma nell’elenco delle opere cantierabili manca clamorosamente la Dogana. Eppure gran parte dell’iter tecnico-burocratico è già stato espletato e i fondi sono immediatamente disponibili.

Cosa aspetta il sindaco per avviare il recupero della Dogana? Quando conosceremo finalmente il progetto esecutivo? A quando la gara per l’avvio dei lavori?

Una cosa è certa. E’ finito il tempo dei proclami. Servono segnali, e segnali concreti.

Comitato per la salvezza della Dogana