Non ha retto al dolore della morte del figlio

0
1590

Non ha retto il dolore della morte del figlio. Questa è la tragedia che si è consumata ieri al Moscati, il cuore di Luigi Caso infatti, padre del podista morto suicida qualche giorno fa a Mirabella, ha smesso di battere.

Sulla salma è stato effettuato anche il tampone post mortem, per verificare un eventuale contagio da Coronavirus, ma l’esito è stato negativo, come riporta Il Mattino.