Novellino carico: “Sono pronto per l’inizio del campionato”

0
898

Al termine del match, Novellino fa il punto della situazione in casa Avellino : “Il Frosinone è una squadra che ha qualità, crea molto sugli esterni. L’unica difficoltà è stata quella di non aver trovato lo spunto decisivo nella prima frazione”. Il tecnico di Montemarano ha cambiato molti uomini durante la gara. Non da riferimenti per un eventuale undici titolare: “Si. Abbiamo cambiato molto, il club sta lavorando sul mercato, finora ha fatto benissimo. Siamo bravi a giocare sugli esterni. Ho 22 calciatori che possono giocare sia nel 4-4-2 o altro, lo stesso Morosini che non è ancora in palla può farmi cambiare idea sul modulo. Tutti i ragazzi sono titolari. Castaldo fino a tre giorni fa era infortunato, Asencio ha buoni colpi”. Ancora sull’ex Genoa e una battuta sul mercato: “Per me davanti bisogna avere sempre due uomini. Oltre Asencioanche Camarà ha fatto bene. I nostri centrali anche hanno fatto una buona gara. Per ora lavoro con questi uomini. C’è solo voglia di fare bene”. Sull’ inizio del campionato: “Sono prontissimo. A Verona non abbiamo meritato quel passivo. Spero anche la squadra sia pronta e carica come me”. Paghera stasera titolare e capitano: “Per noi è un giocatore importante. È dell’Avellino ma di mercato non me ne intendo io ci sono i direttori”. Ecco dove Novellino colloca l’Avellino nel prossimo campionato: “Siamo una Red Bull”.