Nuova tegola per la Scandone: altra contestazione da 500mila euro

0
2259

Ennesima tegola si abbatte sulla Sidigas Avellino. Secondo alcune indiscrezioni l’Agenzia delle Entrate avrebbe contestato una cifra di circa cinquecentomila euro, per il periodo 2015/2018, relativo a ritenute non applicate sugli stipendi dei giocatori. Una contestazione analoga era già arrivata alla società in precedenza.

Al momento, l’unica certezza per la storica società biancoverde sembra essere quella di un faticoso cammino in salita.