Occulta fucile nel suo terreno, arrestato anziano a Lacedonia

0
1128

Proseguono i controlli in materia di armi da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, quotidianamente impegnati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Stazione di Lacedonia, all’esito di un mirato controllo, hanno tratto in arresto un anziano del luogo che, sebbene gravato da specifico decreto di inibizione emesso a suo carico dalla Prefettura di Avellino, deteneva nel proprio fondo agricolo il fucile calibro 12 appartenuto al genitore deceduto da anni.

L’arma è stata rinvenuta all’interno di un tubo di plastica, occultato sotto un cumulo di materiale di risulta. Unitamente all’arma i Carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una sessantina di cartucce stesso calibro.

L’uomo è stato quindi accompagnato in Caserma ove, alla luce delle evidenze raccolte, è stato dichiarato in arresto per poi essere associato in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione della Procura della Repubblica diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.