Omicidio Tornatore, trovate nuove macchie di sangue

0
793

Nel capannone di proprietà di Francesco Vietri ci sarebbe il sangue di Michele Tornatore. Questo, è quanto è emerso dagli accertamenti dei carabinieri del Ris di Roma sul materiale sequestrato nell’immobile a Montoro.

Sulle scarpe e sul secchio sequestrato nel capannone sarebbero state rinvenute tracce di sangue della vittima.

Per la prossima settimana sono attese le relazioni sui materiali sequestrati ed i risultati degli accertamenti sul gps dell’autovettura noleggiata da Tornatore prima di essere ucciso.