Organizzano serata in discoteca senza autorizzazione, titolare del locale nei guai

0
605

Il Comando Provinciale del Carabinieri di Avellino ha intensificato i controlli finalizzati sia alla verifica del rispetto delle misure imposte per il contenimento della diffusione del Covid-19 sia a garantire la sicurezza all’interno dei locali di pubblico intrattenimento, prevenendo condotte pericolose, illegali o che, comunque, possano pregiudicare il regolare svolgimento delle serate o degli eventi.

Sabato sera, nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino il gestore di un locale pubblico per “Apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo e intrattenimento”.

Nella circostanza, i militari operanti hanno accertato che era in corso una serata danzante con ticket di ingresso, nonostante il locale fosse sprovvisto di autorizzazione di pubblico spettacolo.

Le verifiche hanno consentito altresì di riscontrare irregolarità sotto il profilo della formazione e della sottoposizione a sorveglianza sanitaria di alcuni dipendenti nonché violazioni delle norme antincendio e la somministrazione di bevande alcooliche a minori.

All’esito del controllo l’attività del locale è stata sospesa ed è stata avanzata proposta di chiusura.

I controlli da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, rivolti anche a dissuadere l’organizzazione di eventi occasionali senza le prescritte autorizzazioni, proseguiranno anche nei prossimi giorni nell’intera Irpinia.