Palermo-Avellino, le probabili formazioni

0
727

 

Qui Palermo

Archiviata la partita con il Cittadella e con essa anche l’esperimento del 4-3-2-1. Contro l’Avellino Tedino dovrebbe tornare alle origini affidandosi al 3-5-2. Rajkovic, Struna e Bellusci in difesa. Fra i pali Pomini. Centrocampo composto da Chochev, Murawski e Coronado. Rispoli a destra e Aleesami a sinsitra. Tandem d’attacco composto daTrajkovski e La Gumina. Moreo è tornato a sorridere, lasciandosi alle spalle ogni problema fisico. L’ex  giocatore del Venezia potrebbe essere una valida soluzione da schierare a partita in corso. Rolando insidia Aleesami, ma è il norvegese il candidato numero uno per una maglia da titolare. Elogi invece per Fiordilino da parte del tecnico rosanero. “Luca è cresciuto tantissimo, presto arriverà anche il suo momento. Ci tengo a sottolineare quanto sia migliorato questo ragazzo”.

Qui Avellino

Soltanto una vittoria del club campano al Renzo Barbera nel lontanissimo 1980 in occasione di una partita di Coppa Italia. Quaranta punti in classifica per gli uomini di Foscarini con la necessità di allungare dalle inseguitrici, per non essere risucchiati in un vortice molto pericoloso. Classico 4-4-2 con la coppia d’attacco composta da Morosini e Ardemagni.

Probabili formazioni

Palermo (3-5-2): Pomini; Rajkovic, Struna, Bellusci; Rispoli, Chochev, Murawski, Coronado, Aleesami; Trajkovski, La Gumina.

Avellino (4-4-2): Lezzerini; Laverone, Ngawa, Kresic, Marchizza; Vajushi, De Risio, Di Tacchio, Molina; Morosini, Ardemagni.

Potrebbe interessarti: http://www.palermotoday.it/sport/palermo-avellino-probabili-formazioni-21-aprile-2018.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/PalermoToday/115632155195201