Pallini ricevuta al Prefetto, un confronto sull’inquinamento dei fiumi irpini

0
463

La deputata del Movimento 5 Stelle, Maria Pallini, è stata ricevuta ieri dal Prefetto di Avellino, Paola Spena, per un confronto sulla condizione in cui versano i fiumi in Irpinia.
“Da molti anni, infatti, si parla di inquinamento dei nostri corsi d’acqua, che andrebbero in realtà risanati e valorizzati. Ed invece i prelievi che vengono effettuati periodicamente da parte degli organi preposti ci restituiscono un quadro preoccupante su cui bisogna agire con risolutezza”, dichiara la parlamentare avellinese.
“Va garantita una buona qualità delle acque attraverso concertate operazioni di bonifica, vanno accertate le responsabilità in caso di sversamenti illeciti e va garantita ogni azione a tutela della salubrità dell’ambiente e della salute umana. Noi intendiamo dare il nostro contributo con un dossier che daremo al Prefetto – che ringrazio per la disponibilità e il costante impegno sul tema – contenente spunti utili per i tavoli interistituzionali che saranno organizzati su questa questione. Ringrazio gli attivisti irpini, in particolare Giovanni Varallo da sempre attento alle problematiche ambientali e presente questa mattina, per essere le sentinelle che segnalano le criticità da risolvere e auspico una sinergia tra le varie amministrazioni coinvolte finalizzata a mettere in campo ogni sforzo utile ad invertire la rotta e a ripristinare il nostro ecosistema locale”, conclude la deputata Pallini.